Donne meravigliose

A volte la vita ci mette nella condizione di fermarci un secondo e di approfittare della “mancanza d’ azione” per pensare.

Sola a casa, ligia alla cura che mi è stata prescritta di lettura e scrittura (non si può disobbedire a chi è più saggio…) mi sono resa conto che nella “letterina” di ieri non ho ringraziato le Donne Meravigliose che popolano la mia vita.

Anime che dipingono le mie giornate del giallo intenso della gioia e del verde brillante della speranza.

Donne favolose, coraggiose, tenaci ed allegre. Sempre con gli occhi pieni di luce.

Faccio dunque ammenda dedicando a ciascuna di loro un pensiero ed un ringraziamento speciale.

Grazie dunque, in ordine sparso…

alla mia Louise per lo shopping compulsivo mirato al recupero della nostra autostima attraverso azioni forse banali ma piene d’allegria. Grazie per la voglia di farcela sempre

alle mie due Beatrice, anime splendide e “terapeutiche”. Grazie per l’ amorevole presenza ed il sostegno

alla mia fantastica collega, roccia e forza delle mie giornate. Non ce la farei senza di te

alla mia fidanzata “platonica”, donna dolcissima in cammino come me e con me (appena recuperiamo l’ anima gemella facciamo un’ ammucchiata…). Sei l’ unico uomo che vorrei al mio fianco se tu non fossi donna

alla mia “parmigiana” del cuore. Grazie per i nostri aperitivi di sopravvivenza

alla mia fantastica bambina nella quale ritrovo la parte migliore di me stessa. Grazie per la consapevolezza che qualche cosa di buono ho fatto

a mia madre. Grazie per avermi insegnato a combattere tenacemente

Grazie a tutte le altre anime belle che sono state e si affacciano nella mia vita.

Non riesco a nominarvi una per una. Vi chiedo scusa.

Grazie per la meravigliosa avventura che condividete con me, nella gioia e nel dolore ma sempre con la voglia di fare casino e di farcela, specializzate nel crearci complicazioni, altrimenti non ci divertiamo.

Da Sex&The City, come abitudine per questo mese

Le regole del lasciarsi.

Punto 5. La più importante di tutte.

Non conta chi ti ha spezzato il cuore o quanto ci vuole per guarire, non ce la farai mai senza le tue amiche.

Annunci