Merry Xmas

IMG_59475018737456

Annunci

Grazie

Ho fatto tutto.

Mi manca l’osso per Argo. Poi vado a comprarlo.  Non dovrei trovare casino al negozio di animali.

Vorrei veramente che questo Natale, che sento così poco mio, possa diventare un momento di ringraziamento a tutte le persone che mi hanno insegnato qualche cosa, che mi hanno aiutata, che mi hanno sostenuta e che, infine, hanno sofferto e gioito con me.

Dunque GRAZIE a tutti voi.

In particolare c’è una persona che voglio ringraziare e lo faccio così, con una “quasi preghiera” che ho ricevuto da Alessia, la mia sciamana.

Prendo dunque questa preghiera che ho rivisitato a modo mio e la dedico a questa persona.

Con tutto il cuore. Per ringraziarla di essere nella mia linea della vita.

Ti auguro di rincorrere sempre i tuoi sogni, qualunque essi siano.

Ti auguro di poter divenire terra.

Ti auguro di poter divenire mare.

Ti auguro di poter divenire cielo azzurro sconfinato.

Ti auguro che il tuo spirito possa crescere allargandosi ed espandendosi fino a disperdersi nel vuoto infinito.

E che da li tu possa contemplare l’immensa bellezza della tua anima.

Buon Natale, quello vero, a tutti. IMG_70268224334366

Cronache di Natale – giorno 4 “La Vigilia”

Imperativo: non muoversi, non prendere l’auto, non dover andare al super se non per sedersi ad osservare e soprattutto non aver dimenticato regali. Potreste non trovarne più…

A momenti sembra il panico pre guerra nucleare: tutte queste macchine a far benzina cariche di ogni bendiddio… tutti in coda e in fila ai semafori cercando di saltare la colonna.

Non sarò nel mood ma voglio starne fuori.

Ho fatto pochissimi e “voluti” regali. Non ho dimenticato nessuno di chi quelli che non volevo dimenticare perché chi sta nella mia vita e le da valore è nel mio cuore. Ogni giorno.

Per una persona il sacco di Babbo Na2014-12-08 10.50.13tale pieno.IMG_39794734514747IMG_104375836424631

Per un’altra persona regali a puntata.

Per altre baci e abbacci sinceri.

Insomma, Così com’è veniva dal cuore… cercando di essere cio che sono,

Dunque ora dormo ancora un po’ poi mi sbatto in palestra.

La kermesse la lascio ad altri.

Per me va bene così.