Domenica in musica

Crescere vuol dire avere il coraggio di non strappare le pagine della nostra vita ma semplicemente voltare pagina.

Crescere significa riuscire a superare i grandi dolori senza dimenticare.

Crescere significa avere il coraggio di guardare il mondo è di sorridere.

Crescere significa guardarsi indietro e abbracciare i ricordi senza piangere.

Crescere è saper distinguere la realtà dai sogni.

Crescere è sapersi rialzare dopo una brutta caduta.

Crescere… non tutti hanno voglia di crescere… forse perché sono consapevoli delle difficoltà che incontreranno crescendo…

(J. Morrison)

Non volto tutte le pagine ma alcune le strappo… ad esempio quelle vuote, tra una storia e l’altra… a volte preferisco dimenticare o qualche lacrima mi scappa, salvo poi vivere in fondo la mia vita… non mi piacciono i ricordi perché le cose belle le porto nel cuore e le vivo ogni giorno, quelle brutte le supero… guardo in faccia la realtà ma vivo di sogni… a volte prima di rialzarmi prendo il mio tempo per lenire la sofferenza e capire se ce la posso fare senza paura.

Crescere è necessario ma lo è pure rimanere un poco bambini per compiere, ogni tanto, piccole ribellioni che danno un senso alla nostra autenticità e alla nostra follia.

Annunci

Hallelujah (L. Coehn)

Maybe there’s a God above

But all I’ve ever learned from love

Was how to shoot somebody who outdrew ya

And it’s not a cry that you hear at night

It’s not somebody who’s seen the light

It’s a cold and it’s a broken Halleluja

Osho (…sul far della sera)

Fluisci quanto ti è più possibile,  in modo selvaggio, non credere ai limiti,

e… non permettere a nessuno di confinarti,  per nessun motivo.

Non permettere mai a nulla di diventare una tua prigione.

Continua a fluire, a muoverti, a scorrere,

più sei simile ad un fiume più ti avvicinerai all’oceano.

IMG_16412389587384

Memorie di Adriano (M. Yourcenar)

Se un essere solo, anziché ispirarci tutt’al più irritazione, piacere o noia, ci insegue come una melodia e ci tormenta come un problema, se trascorre dagli estremi confini al centro del nostro universo, e infine ci diviene più indispensabile che noi stessi, ecco verificarsi il prodigio sorprendente, nel quale ravviso ben più di uno sconfinamento dello spirito nella carne che un mero divertimento di quest’ultima.

Pensiero del mattino

Quando fallire significa avere successo.

Il mio BB ha bippato e il messaggio iniziava così…

Il potere dei segni, se lo sai cogliere.

Ci sono dei momenti nei quali i fallimenti, al pari delle rinunce e delle scelte dolorose, sono solo dei mezzi e delle lezioni necessarie al nostro bisogno di apprendere per seguire il proprio cammino e diventare la versione migliore di noi stessi.

Pur nel dolore, nelle lacrime e nella tristezza c’è sempre un grande valore nella consapevolezza che “stai facendo la cosa giusta”, non quella più facile o quella che vuoi, bensì quella di cui hai bisogno.

Buona domenica, soprattutto a chi amo con tutto il cuore.