Tutto ciò che siamo

Tutto ciò che siamo è un riflesso di quello che abbiamo pensato.

Sì racconta la storia di due cani che, in momenti diversi, entrarono nella stessa stanza. Uno ne uscì scondinzolando, l’altro ne uscì ringhiando. Una donna li vide e, incuriosita, entrò nella stanza per scoprire cosa rendesse un’occasione felice e l’altro così infuriato. Con grande sorpresa scopri che la stanza era piena di specchi. Il cane felice aveva trovato cento cani felici che lo guardavano, mentre il cane arrabbiato aveva visto solo cani arrabbiati che gli abbiano contro .

Questo per dire che quello che vediamo nel mondo intorno a noi non è altro che un riflesso di ciò che siamo.

Tutto ciò che siamo è un riflesso di quello che pensiamo.

Quello che pensiamo diventiamo.

Ciò a cui opponi resistenza persiste. Ciò che accetti può essere cambiato (C. Jung)

Annunci

Cinquanta sfumature di biondo

Più una persona è sessuale, più è intelligente.

Quello che succede in realtà è che più una persona  è sessuale e più è inventiva. Più la persona è sessuale e più sarà intelligente. Con meno energia sessuale vi sarà meno intelligenza; con più energia sessuale,  più intelligenza, perché il sesso è una profonda ricerca per scoprire non soltanto i corpi, non soltanto il corpo del sesso opposto, ma tutto ciò che è visibile (Osho)

Perché il sesso è energia, vitalità e quindi intelligenza.

La cartina tornasole della società beota e stupida nella quale viviamo è che ci troviamo dunque stuoli di mentecatti che si sorbiscono passivamente un film idiota tratto da uno scritto pubblicato per chi guarda il sesso dal buco della serratura, morbosamente, come se fosse una depravazione.

E appunto, in quanto depravazione, proibito.

E quindi terribilmente eccitante.

Il sesso invece può essere incontro di anime e una esperienza d’amore.

E sicuramente il “fare sesso” in ogni sua forma e “modalità” non ha nulla a che vedere con l’emancipazione o il femminismo perché rispettare l’identità femminile è cosa ben diversa dal sottomettere consensualmente il proprio partner durante un gioco di sesso.

La libido è,  secondo Carl Jung, pura energia psichica e quindi direttamente connessa con l’Anima.

Meditate.

Il filo del cambiamento

crisalide

L’unica costante della vita è il cambiamento (Buddha)

Il cambiamento è costante, siamo un continuo fluire anche se non ce ne rendiamo conto.

Se mi guardo alle spalle vedo tutto ciò che sono stata, che ero.

E che non sono piu.

Perché oggi io sono. 

E domani sarò. Cosa non lo so.

La differenza sta in come percepisco e vivo il cambiamento: morte del bruco o nascita della farfalla.

Dopo molte lezioni ho imparato a sentirlo come “ennesima” occasione di vita.

E solo allentando le mani, lasciando la presa e facendomi trasportare senza resistenza riesco a viverlo come adrenalina, come scossa, come aria nei polmoni, come ennesima occasione di vita.

Poco importa se non conosco ciò che mi aspetta o se il filo sul quale cammino è teso sul vuoto senza rete di protezione.

È il mio procedere fiducioso e sereno, la consapevolezza dei passi che metto uno dietro l’altro che mi protegge.

E se cado, se sbaglio, non importa.

Un guerriero della luce ha sempre una seconda occasione (P. Coelho)