Poesia della Sera – 21 marzo

IMG_324869049077

A volte mi incanto, ridendo.

Leggera, davanti allo specchio.

A volte mi scopro, piangendo.

Sospesa, nel tempo che scorre.

Felice.

Ferita.

Feroce di vita.

Annunci

Pensiero della sera

IMG_7653004425031

Conoscere non è abbastanza; dobbiamo mettere in pratica ciò che sappiamo. Nemmeno volere e abbastanza; dobbiamo fare.

(J.W. Goethe)

Poesie del giringiro – 21 marzo

fatica 1
La fatica di vivere
Ti sei mai domandato perché fai così fatica
a vivere la vita, quella di tutti i giorni
che si spegne la sera, per ricominciare,
sempre uguale, al mattino del giorno dopo.
Perché hai paura di morire,
se non hai mai vissuto, se non hai mai sentito
il vento caldo di un’anima serena,
se non ti sei mai domandato se valeva la pena
costringere te stesso a robotizzare la tua mente.
a comportarti come un fesso, incenerendo i sentimenti,
impedendo alle emozioni, di giocare a carte scoperte,
inaridendo il campo dove non cresce più nulla:
nessun fiore profumato, un deserto esistenziale.
Tempeste di sabbia, dove non si vede l’orizzonte,
solo qualche carovana che passa silenziosa,
e non si ferma ad aiutarti;
resti solo con lo scorpione, non sai dove dirigere,
e i tuoi occhi pieni di sabbia, non possono neanche piangere,
un pianto liberatorio, che solchi le tue guance,
dai muscoli induriti, mai sollecitati da un sorriso,
da una espressione di uno stupore gioioso.
Ti ritroveranno tra mille anni
pietrificato come una statua,
cercando di capire perché eri lì,
abbandonato dal mondo.

Ridere

jon

Voi ridete di me perché sono diverso ma io rido perché siete tutti uguali.

(Johnatan Davies, Metallized)

Le ultime ricerche dimostrano che la risata aumenta la secrezione di catecolamine ed endorfine, il che a sua volta aumenta l’ossigenazione del sangue, rilassa le arterie, accelera il cuore, abbassa la pressione sanguigna con effetti positivi sulle malattie respiratorie e cardiovascolari. E in più aumenta la risposta del sistema immunitario. (P. Adams)

Secondo Wikipedia, la risata può essere classificata in vari modi.

In base all’intensità: il ridacchiare, il cachinno, la risatina, il riso represso, lo sghignazzamento, la risata di pancia (a crepapelle), lo scoppio di risa.

Secondo l’apertura di bocca: risolino, sogghigno, sghignazzo.

Secondo il modo respiratorio: sbuffata ilare.

Secondo l’emozione, si esprime con: sollievo, allegria, gioia, felicità, imbarazzo, scuse, confusione, risata nervosa, risata paradossale, risata di cortesia, risata malvagia.

Una risata può essere una cosa molto potente. A volte, nella vita, è l’unica arma che ci rimane! (Chi ha incastrato Roger Rabbit)

Ridiamoci sopra…

Io faccio

IMG_273939649316722

Come siamo fatti dentro non conta, sono le nostre azioni che ci definiscono.

(da Batman Begins)

Noi siamo ciò che facciamo ripetutamente. L’eccellenza, quindi, non è un’azione ma un’abitudine.

(Aristotele)

Romeo & Giulietta

IMG_200981241614185

Silenzio! Quale luce irrompe da quella finestra lassù?

È l’Oriente, e Giulietta è il sole.

Sorgi, vivido sole, e uccidi l’invidiosa luna,

malata già è pallida di pena perché tu, sua ancella,

di tanto in tanto la superi in bellezza.

Non essere la sua ancella, poiché la luna è invidiosa.

Il suo manto di vestale è già di un verde smorto,

e soltanto i pazzi lo indossano.

Gettalo via. È la mia donna; oh, è il mio amore!

Se soltanto sapesse di esserlo.

Parla. Pure non dice nulla. Come accade?

Parlano i suoi occhi; le risponderò.

No, sono troppo audace; non parla a me;

ma due stelle tra le più lucenti del cielo, dovendo assentarsi,

implorano i suoi occhi di scintillante nelle loro sfere fino a che non ritornino.

E se davvero i suoi occhi fossero in cielo, e le stelle nel suo viso?

Lo splendore del suo volto svilirebbe allora le stelle

come fa di una torcia la luce del giorno;

i suoi occhi in cielo fluirebbero per l’aereo spazio

così luminosi che gli uccelli canterebbero, credendo finita la notte.

Guarda come posa la guancia sulla mano!

Oh, fossi un guanto su quella mano

e potessi sfiorarle la guancia.

(W. Shakespeare)