Avvolta nel sonno

Il sonno mi avvolge.

La testa pesa e le gambe anche.

Il cuore no.

Quello è leggero come una nuvola e non ha età.

Ha solo fame di sogni.

IMG_16412389587384

Annunci

La meraviglia nel cuore

La felicità è conoscere e meravigliarsi.

(J. Cocteau)

fiori

Dovunque tu vada, vacci col tuo cuore.

(Confucio)

foglie

Un venerdi di vacanza

Facebook-20150113-105114

Se incontrerai qualcuno persuaso di sapere tutto e di essere capace di fare tutto non potrai sbagliare, costui è un imbecille!

(Confucio)

Il più imbecille? Colui che salta la colonna al semaforo e parte in sgommata tagliandoti la strada.

Perché farlo? Rilassati… chatta, chiama tua moglie e dille che l’ami, canta Jovanotti o sogna…

Una natura nobile desidera con tutte le sue forze di sfuggire dal suo ambiente affollato e rumoroso per rifugiarsi nel silenzio delle vette più alte, dove l’occhio spazia liberamente nell’aria ancora pura e segue con sguardo amorevole in placidi contorni che furono costruiti per l’eternità.

(A. Schopenauer)

Nuvola

“Nuvola”

Sono allegro, qualunque cosa accada,

uno sbuffo nel cielo –

che splendore, io sono la.

(S. Takahashi)

immensità2

The earth doesn’t need you. You need the earth

(tratto da Osho International)

That is so true! This richly abundant planet is where I live…

“Every day stars disappear into black holes and every day new stars are born from white holes. One thing has to be remembered, that anything that is born is going to die. This planet has been here for thousand million years. Perhaps it has become old, perhaps nothing can be done to save it. It need rest, and death is a rest.”

Maybe it does need a rest, but I feel bad about the way things are going.

“The earth is Beautiful. If you start living is beauty, enjoying is joys with no guida in your heart, you are in paradise. If you condemn everything, every small joy, if you become a condemner, a poisoner, than the same earth turns into a hell – only for you.”

mare4

Verrà un giorno che l’uomo si sveglierà dall’oblio e finalmente comprenderà chi è veramente e a chi ha ceduto le redini della sua esistenza, a una mente fallace, menzognera, che lo rende e lo tiene schiavo.

(G. Bruno)

Voglio la luna

E’ ricercando l’impossibile che l’uomo ha sempre realizzato il possibile. Coloro che si sono saggiamente limitati a ciò che appariva loro come possibile, non hanno mai avanzato di un solo passo.

(M. Bakunin)

luna

Punta a conquistare la luna. Se non ci sarai riuscito, avrai vagabondato tra le stelle.

(L. Brown)

Ed è poesia…

Ascoltatemi e lasciatemi agire dentro di voi, perché vi do la cura: qualunque problema, qualunque sofferenza proviene da un Io tormentato, dall’incapacità di amare. Sono l’attività, la seduzione, il piacere.

Lasciatemi esultare in voi: sono il piacere di essere quello che siete, senza pregiudizi e senza morale. Vi dimostro che tutte le vostre idee sono belle.

Non statevene li chiusi nella vostra fortezza! Trasformatela in tempio, con tutte le porte e le finestre spalancate!

Un intero ventaglio di sentimenti è a vostra disposizione, come un arcobaleno.

Se seguite le mie idee, diventerete un essere luminoso.

mare1

Sono pieno, completamente pieno di forza.

Viaggio insieme al tempo senza mai uscire dall’attimo. Senza passato, senza futuro, l’unico tempo possibike: il presente, come un gioiello dal valore incommensurabile.

Sono nel mio centro, nel cuore dell’universo, attraversato da tutte le energie della materia e dello spirito.

Riduco in polvere gli sciami di parole.

Quando mi Incarno in voi, i fallimenti diventano nuovi punti di partenza, e diecimila ragioni per rinunciare non valgono nulla di fronte a un’unica ragione per continuare.

Sono l’attività stessa dell’universo.

Notturno

In fondo a me.

Indissolubilmente

avviluppato.

La tua essenza

protegge la mia.

a1

“Le toille”   XVII arcano

Sono in ciascuna particella di polvere, in ciascun territorio, in ciascun corso d’acqua, in ciascuna stella, in ciascuna parte del mio corpo. (…) Lo spirito è materia, e la materia è spirito, l’universo nasce ed esplode costantemente, ed al suo centro, la dove mi sono inginocchiata, io sono.