Le donne sono state continuamente represse

donne

Per migliaia d’anni l’uomo ha dominato le donne; a lui è stata data ogni opportunità e occasione, la donna, invece è stata continuamente repressa, mutilata: non le è stato permesso di competere alla pari con l’uomo; per questo motivo, non sappiamo quanti Gotama Buddha sulla sponda delle donne, abbiano perso la possibilità di fiorire e neppure a quanti Albert Einstein sia stata negata possibilità di crescita.

E’ davvero una cosa strana, persino dimensioni quali la poesia, la musica, la danza sono dominati dagli uomini; i più grandi ballerini del mondo sono stati uomini, non donne, eppure le donne dovrebbero essere le prime rispetto ad ogni ballerino maschio; ma per poterlo fare c’è bisogno di opportunità; serve educazione e allenamento. Se precludi all’umanità intera di ricevere istruzione, training, educazione, l’intera società e il mondo intero, senza necessità, si impoverirà.

La mia enfasi è nel dare alle donne rispetto, l’uguaglianza non è contro gli uomini; il mondo appartiene a entrambi e quindi entrambi devono contribuire a renderlo quanto più bello e divino possibile.

L’uomo da solo ha creato dolo guerre; in tremila anni ci sono state cinquemila guerre. La vita serve giusto a combattere? Ad ammazzare, massacrare, violentare? La storia è piena di assassini e chiami quegli assassini grandi uomini.

(Osho)

Quando sento affermazione del tipo che una donna, o la sottoscritta, ha bisogno di essere “domata” e “sottomessa” per ritornare alla realtà inorridisco e mi sento offesa nel mio essere creatura.

Ma non rispondo nulla.

Lascio che sia Osho a parlare.

E già che ci siamo faccio due citazioni frivole (tanto io sono cosi..) tratte da Sex & the City

Forse certe donne non sono fatte per essere domate, forse hanno bisogno di restare libere finche non trovano qualcuno di altrettanto selvaggio con cui correre.

Gli uomini sono come le scarpe col tacco… Ci sono quelli belli che fanno male, quelli che non ti piacciono fin dall’inizio, quelli irraggiungibili che non potranno mai essere tuoi, quelli che affascinano in partenza ma poi capisci che non sono niente di speciale… e infine quelli che non ti stancherai mai di avere con te…
donne1
Annunci

16 Replies to “Le donne sono state continuamente represse”

  1. perdonami, ma su sta storia della repressione storica delle donne si dicono DI PROPOSITO molte corbellerie. Non che ideologicamente non ci fosse una subordinazione di genere, o istituzionalmente una suddivisione dei ruoli sociali, ma la realtà fattuale è sempre stata alquanto meno truce, perlomeno non più truce dei soprusi che toccavano per questione di gerarchia sociale anche ai maschi. Ci sono state in tutte le epoche ed in ogni dove donne di potere e di cultura, di alta levatura morale e spirituale o libertine ed arriviste. L’uxoricidio era punito con la morte nel medioevo e le famiglie delle mogli vegliavano sempre sulla loro salvaguardia fisica ed economica. A me pare piuttosto che la mania di sottomettere sia una moda molto recente di cui credo la causa, senza giudizi di merito, sia da ricercarsi proprio nel venir meno della distinzione dei ruoli e delle garanzie sociali dei nuclei familiari e della coppia in generale. L’imposizione del modello consumistico ha fatto molto in questo senso, nel bene o nel male, ma di certo non disinteressatamente
    Ti invito ad uscire dal luogo comune e ad approfondire il tema perché estremamente interessante e pieno di sorprese

    1. ma stai recuperando il tempo perso… lo sapevo lo sapevo lo sapevo. come so che ci sono le dee sanguinarie… mi documento e mi informo. studio tutto così ti metto ko. scommetti? 😀

  2. Torno a scongiurarvi tutti in generale… che dismettiate quella rabbia contumace e quell’odio tanto criminale contra il nobilissimo sesso femenile; e non ne turbate quanto ha di bello il mondo, e il cielo con suoi tanti occhi scorge. Ritornate, ritornate a voi, e richiamate l’ingegno, per cui veggiate che questo vostro livore non è altro che mania espressa e frenetico furore.

    Chi è più insensato e stupido, che quello che non vede la luce? Qual pazzia può esser più abietta, che per raggion di sesso, esser nemico all’istessa natura….

    Mirate chi sono i maschi, chi sono le femine. Qua scorgete per suggetto il corpo, ch’è vostro amico, maschio, là l’anima che è vostra nemica, femina. Qua il maschio caos, là la femina disposizione; qua il sonno, là la vigilia; qua il letargo, là la memoria; qua l’odio, là l’amicizia; qua il timore, là la sicurtà; qua il rigore, là la gentilezza; qua il scandalo, là la pace; qua il furore, là la quiete; qua l’errore, là la verità; qua il difetto, là la perfezione; qua l’inferno, là la felicità;….

    E finalmente tutti vizii, mancamenti e delitti son maschi; e tutte le virtudi, eccellenze e bontadi son femine. Quindi la prudenza, la giustizia, la fortezza, la temperanza, la bellezza, la maestà, la dignità, la divinità, cossì si nominano, cossì s’imaginano, cossì si descriveno, cossì si pingono, cossì sono.

    E per uscir da queste raggioni teoriche, nozionali e grammaticali, convenienti al vostro argumento, e venire alle naturali, reali e prattiche…
    De la causa principio et uno
    Giordano Bruno

    1. Ogni cosa ha un suo perché e me lo stai dimostrando :D:D Su GB ho un mare di cose da imparare e ho solo cominciato :D:D Ed ho fame 😛 Il mio pranzo è venerdì. Adesso metto tutto in fila… Grazie amico mio

  3. e sai qual’ è il “perché” che sta dietro alle cose che mi dimostri? Te lo dico a modo tuo: “Penso quindi non sono. Intuisco pertanto esisto”. non sono troppo ermetica vero? e ora imploro pietà eheheh per ora… 😀

      1. ammorbami pure. vai. anzi illuminami, ho dormito solo due ore. sono in forma strepitosa. io voglio essere una fonte che trabocca e non una cisterna…forse lho gia detto… del resto voglio camminare sul filo spinato… no? 😛

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...