Perché sono felice di essere donna: in 10 mosse.

venere

Ieri sera, stanca e sfatta dopo una giornata di lavoro, rallegrata però dal divertimento sulla “questione femminile”, mi sono messa a guardare il paesaggio scorrere fuori dal finestrino del treno.

Oddio, niente più di ombre nel buio punteggiate dai lampioni e dai fari delle auto. Una condizione quasi ipnotica, dove di solito i pensieri assumono dimensioni tutte loro e si alzano nell’aria come spirali di fumo: liberi e senza alcuna forma.

E mi sono chiesta: ma IO sono felice di essere donna? E perché?

Felice, io sono una donna felice e per tanti motivi.

Libera, io sono una donna libera. Di amare e consapevole che amare, o anche solo provare affetto, non significa necessariamente assecondare una routine ma anche amare i desideri e le ambizioni di coloro che sono nel mio cuore e di combattere le loro paure.

Ed ecco allora le MIE dieci ragioni per le quali sono felice di essere donna:

1. La più importante: perché il mio essere femmina mi ha consentito di dare la vita a due bellissimi (e tempestosi, figli) e nonostante le difficoltà li ho sentiti crescere e li ho sentiti muovere con i nostri cuori vicino per nove mesi o giù di li.

2. Perché mi consente di apprezzare gli uomini di valore che incontro.

3. Perché posso esprimere la mia sensibilità, la mia unicità e le mie emozioni senza paura di essere giudicata. Semmai compatita ma solo dagli imbecilli (che non considero)

4. Perché posso permettermi di essere “fintamente” debole, e questo mi consente di apparire leggera e frivola, mentre io so di avere un’anima d’acciaio

5. Perché il mio essere donna mi ha consentito di maturare una sensibilità empatica che mi favorisce nei rapporti con le persone

6. Perché ho maggiori connessioni tra gli emisferi del mio cervello e quindi sono meno settoriale e più multitasking, anzi più correttamente, proteiforme.

7. Perché sono maggiormente intuitiva: sento quindi comprendo. Posso evitare di pensare 🙂

8. Perché mi è concesso di dare maggior peso ai sentimenti

9. Perché nessuno si aspetta che possa difendermi con il tacco delle scarpe

10. Perché quando apro la parte estiva del mio guardaroba (grande conquista lo spazio di un guardaroba intero…) lo trovo di mille colori.

Dagli occhi delle donne derivo la mia dottrina: essi brillano ancora del vero fuoco di Prometeo, sono i libri, le arti, le accademie, che mostrano, contengono e nutrono il mondo.

(W. Shakespeare)

Annunci

2 thoughts on “Perché sono felice di essere donna: in 10 mosse.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...