One

È venerdì.

Un abbraccio di Luce a tutti coloro che mi Amano ricambiati nell’Anima.

Siamo Uno.

Annunci

Il potere dell’ammennicolo ovvero un post idiota

power

Da oggi sono stata dotata di un nuovo smartphone Samsung, in aggiunta al mio storico ed amato Blackberry…

Sembra che la mia funzione come pure il proliferare delle mie caselle postali, delle agende e dei contatti richiedano più devices (altrimenti dette ammennicoli o cazzinbrocchi) come se io avessi più orecchie o più occhi o più bocche…

Ora ho semplicemente 11.202 @email da aprire e dieci toni diversi da riconoscere.

Di tutto questo solo tre numeri di telefono, cinque indirizzi @mail e tre messaggi salvati contano davvero nella mia vita…

La potenza è nulla senza il controllo.

(Pirelli)

Ogni cosa è necessaria solo quando avvertiamo di averne bisogno mentre la vera libertà è nel controllo delle “frenesie”: l’essenziale è ciò che davvero “conta” per essere felici.

Non lo dico perché lo so per averlo letto, lo dico perché lo conosco per averlo vissuto.

Mi sa che spengo tutto…

Sogno

acqua

Sogno

Il mio cuore riposa presso la fonte fredda.

(Riempilo dei tuoi fili, regno dell’oblio. )

L’acqua di quella fonte gli diceva i suoi canti.

(Riempila dei tuoi fili, ragno dell’oblio. )

Il mio cuore svegliato diceva i suoi amori.

(Ragno del silenzio, tessigli il tuo mistero. )

E l’acqua della fonte lo ascoltava ombrosa.

(Ragno del silenzio, tessigli il tuo mistero. )

Il cuore si rovescia su quella fonte fredda.

(Mani bianchi, lontane, trattenete l’acqua! )

Lo porta via l’acqua cantando d’allegria.

(Mani bianche, lontane, niente resta nell’acqua! )

(F. G. Lorca)

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/poesie/poesie-d-autore/poesia-72188?f=a:292>

Riflessione

Milano-20150703-00309

Felicità è un pasto casalingo

consumato in fretta tra una telefonata e una mail.

Come il diavolo nasconde la coda nei dettagli,

così la felicità nasconde le ali nelle piccole cose.

(chiediloamanu)

Arcano III (L’Imperatrice)

arcano03

Anche ieri. Ieri ed oggi ho tirato lei, l’ Imperatrice.

Ed è esattamente così che mi sento questa mattina, seppure soverchiata da migliaia di cose da fare e da pensieri.

Creativa, potente, piena di fuoco ed energia, animata da un fervore spumeggiante, pronta ad oltrepassare i limiti, a esultare sempre.

Mi appartiene l’anima dell’adolescenza con il suo gioioso fanatismo, l’inconsapevolezza delle conseguenze dei propri gesti, la fede nell’azione per l’azione.

Una donna di potere, calda eppure capace di pulsioni dominatrici alla quale piace  concepire e “regnare”.

Sono all’apice della potenza produttiva e so dentro di me che tutto ciò che è vivo può essere visto nella sua bellezza.

Amen

Sul treno – 3 luglio

cielo images

Il mattino cammina,

arriva

e scioglie gli spigoli dell’anima.

Li arrotonda

e li avvolge dolcemente

nelle curve sottili

di un sole trasparente e nudo.

Entrami attraverso la pelle,

riscalda le volute del mio cuore

e conducimi in alto

là, in un trasparente senza fondo

nel quale annegare

e risalire ubriaca di luce.

(chiediloamanu)