Ieri è oggi

PicsArt_1442761137474
Ieri è oggi, Castello di Carimate


“Oggi non è che un giorno qualunque di tutti i giorni che verranno, ma ciò che farai in tutti i giorni che verranno dipende da quello che farai oggi” 
Ernest Hemingway

Annunci

Il frac non fa l’eleganza

L’eleganza nobile è propria di colui che meglio sa indossare il silenzio.

(Equilibristasquilibrato)

PicsArt_1442751159299
Riflessi d’arancio, Castello di Carimate

Un cameriere è un uomo che porta un frac senza che nessuno se ne accorga. Per contro ci sono degli uomini che hanno l’aspetto di camerieri appena si mettono un frac. Così in ambedue i casi il frac non ha nessun valore.
(Karl Kraus)

PicsArt_1442749025893
Le Pop, Castello di Carimate

Briciola

20 settembre 1519

Magellano salpa per il suo “Giro del Mondo”

PicsArt_1442738513840
Briciola a spasso nel Tempo, Castello di Carimate

20 settembre 2015

Briciola aspetta

seduto tra l’ombra ed il sole.

Briciola

che mangia solo prosciutto.

Collane & monili

PicsArt_1442734384702
Brocantage, Castello di Carimate

Il Signore ci invita ogni giorno alla Sua tavola, dove tiene banchetti in compagnia degli arcangeli. Ma come nella parabola evangelica del banchetto di nozze, noi veniamo accettati solo se abbiamo indossato l’abito della festa. Questo abito è ovviamente simbolico – è l’aura, un’aura pura e luminosa – come simbolici sono anche i gioielli: collane, bracciali, diademi ecc., che si trovano menzionati nella Bibbia e in tutti i Libri sacri. Le pietre preziose e le perle di cui sono fatti quei gioielli hanno la funzione di rappresentare le virtù divine.
E se vi piace, fatevi voi stessi delle collane. Anche il numero delle perle può essere simbolico: 22, 24, 36, 108, 144 ecc. Questo però non è l’aspetto più importante. L’essenziale è comprendere che realizzare una collana è un atto ricco di significato: il filo è il pensiero che deve unire tra loro le potenti entità rappresentare dalle perle; l’ago è la volontà, che trascina il pensiero. E quando vi mettete una collana, che sia stata fatta o meno da voi, siate coscienti che portate un oggetto colmo di un significato spirituale.

(O. M. Aivanhov)

Ahimè…

PicsArt_1442703257805
Pigne e ghiande ovvero l’autunno

Nessuno può a lungo avere una faccia per sé stesso e un’altra per la folla, senza rischiare di non sapere più quale sia quella vera.

Marguerite Yourcenar