Impara ad accettare! Non vuol dire impara a rassegnarti, ma semplicemente impara a non perdere energia dietro situazioni che non puoi cambiare, remando contro la serenità della tua giornata

Sorgente: Impara ad accettare! Non vuol dire impara a rassegnarti, ma semplicemente impara a non perdere energia dietro situazioni che non puoi cambiare, remando contro la serenità della tua giornata

Annunci

14 thoughts on “Impara ad accettare! Non vuol dire impara a rassegnarti, ma semplicemente impara a non perdere energia dietro situazioni che non puoi cambiare, remando contro la serenità della tua giornata

    1. Mmmmmmmhhhhh domanda: c’è qualche cosa che non abbiamo il potere di cambiare? Non è forse il nostro atteggiamento che fa cambiare le cose? Questione interessante… che dici? Un abbraccio ☺

      1. Credo che siano ben poche, le cose sulle quali abbiamo il completo controllo.
        Un conto, però, è poter sperare di averlo, un altro è invischiarsi in una situazione senza via d’uscita già in partenza.

      2. Non lo so… io sono un’entusiasta e mi butto nelle cose indipendentemente dalle vie d’uscita (due matrimoni insegnano…) ma credo che l’ unica cosa da cui non si possa scappare sia la nostra paura da una parte e la nostr visione del mondo dall’ altra. Forse mi sbaglio ma a seconda di come “vedi” le cose queste diventano enormi o secondarie e quindi presentano vie d’ uscita diverse… non so se mi sono spiegata… ☺

  1. restare leggeri, anche quando “manager” enormi ti stanno sulla schiena…
    sorridere e divertirsi dando così un’opportunità al tutto che fluisca e arrivi come deve essere…
    faticoso, a tratti pare impossibile ma si fa
    😀

    1. Si amor… difficile ma si impara… ti racconto una cosa cosi a cui pensavo qualche giorno fa… quando uno tenta di farti paura e di starti sulla schiena perché lui o lei pensano chd tu non sai chi sono loro, beh te lo immagini seduto sulla tazza del cesso… dunque? Guardalo bene oggi e ghigna… zbrissimi ☺

      1. lo faccio in continuazione!!!… non c’è paura nei confronti della boriosità manageriale ( … di ‘sta cippa… aggiungo)… solo tanta amarezza nel vedere che per persone così ci sono eserciti di gnomi… pronti a partire come cani rabbiosi… e non se ne rendono conto… ma questa è la LORO storia… non la mia 😉

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...