Attraverso il buio

PicsArt_1444755907227

Per ogni cosa c’è il suo momento, il suo tempo per ogni faccenda sotto il cielo. C’è un tempo per nascere e un tempo per morire, un tempo per piantare e un tempo per sradicare le piante. Un tempo per uccidere e un tempo per guarire, un tempo per demolire e un tempo per costruire. Un tempo per piangere e un tempo per ridere, un tempo per gemere e un tempo per ballare.

(Ecclesiaste)

A volte bisogna fermarsi e guardare fuori dal finestrino di un treno che corre nel buio. E dire “grazie”.

Annunci

Arcano XV (Le Diable)

Non abbiate mai paura dell’ombra. È lì a significare che vicino, da qualche parte, c’è la luce che illumina.

(Ruth E. Renkel)

LE DIABLE

Ogni uomo ha il suo essere diviso in due metà; non è una persona quanto due persone che cercano di agire all’unisono. Io credo che nel cuore di ogni essere umano c’è qualcosa che posso solo descrivere come “figlio delle tenebre” che è uguale e complementare al più evidente “figlio della luce”.

(Laurens van der Post)

ROSICONI

Non è colpa mia… l Universo mi manda le risposte… ☺

RISVEGLIO DAL SOGNO PLANETARIO

quanto più ti senti disinibito, alleggerito e sciolto dalle pesanti incombenze quotidiane tanto più incontrerai dei rosiconi inebetiti, appesantiti e avvinghiati alle loro incombenze quotidiane.

Porta pazienza, molti umani son stati disegnati così o.O

View original post

– 48

PicsArt_1444720917524
Ogni prova che incontrate deve servire alla vostra evoluzione. Perciò non ribellatevi pensando di essere vittime di un’ingiustizia da parte del destino. Qualcuno dice: «Non meritavo questo!». Come può sapere cosa merita? Egli non si conosce: non conosce il suo lontano passato, non conosce neppure tanto il suo presente, e ha solo un’idea molto vaga del suo avvenire. Come può allora affermare che il destino o il Signore sono ingiusti con lui?
Anche quando in un processo i giudici condannano un innocente – la storia è piena di errori giudiziari! – dietro quell’ingiustizia in realtà c’è una giustizia! Questo è potuto accadere anche a certi santi, a certi Iniziati e grandi Maestri: alcuni sono stati imprigionati, bruciati, crocifissi… In apparenza era ingiusto, ma in realtà quelle prove avevano un senso, ed essi dovevano accettarle sia per pagare un debito del passato, sia per comprendere certe verità che non avrebbero compreso senza quell’episodio, sia per diventare più forti. Il pensiero di un’ingiustizia divina impedisce agli esseri umani di evolvere. Qualunque cosa accada, essi non devono sentirsi vittime di un’ingiustizia: faranno così un grande passo avanti.
(O. M. Aivanhov)

Armonia

PicsArt_1444718058799

Ascoltare un’orchestra che suona, o cantare in un coro, potrebbe incitare gli esseri umani a riflettere sull’armonia che dovrebbe regnare tra loro. Essi purtroppo, anche dopo aver assistito a un magnifico concerto in cui tutti hanno vibrato all’unisono, non penseranno di dover fare qualcosa per continuare a vivere in quell’armonia e in quella bellezza.
La disarmonia è lo stato più diffuso nel mondo, talmente diffuso che ancora oggi perfino le religioni e i movimenti spirituali sono luoghi di scontro. Non solo si contrappongono gli uni agli altri, ma anche all’interno di ogni religione e di ogni movimento spirituale si trovano le stesse incomprensioni, gli stessi conflitti. E il Signore si gratta la testa guardando quel caos che viene alimentato in Suo nome. Allora perché d’ora in avanti non considerare il Signore come un direttore d’orchestra che è lì per far regnare l’armonia? È Lui che possiede il vero diapason. Quando gli esseri umani riusciranno ad accordarsi, saranno come strumenti che fanno udire una sinfonia meravigliosa.

(O. M. Aivanhov)