Senza titolo

Come l’animale, anche l’essere umano deve nutrirsi per
sopravvivere. Ma a differenza dell’animale, egli può, tramite
la propria coscienza, trovare nell’atto della nutrizione il
mezzo per crescere psichicamente, spiritualmente. E andrò anche
oltre: finché l’essere umano non sarà in grado di dare a questo
atto una dimensione più vasta, più profonda, è inutile che si
dichiari colto e civilizzato.
Per me si tratta di un test. Quando gli esseri umani impareranno
a mangiare con una coscienza illuminata, sentendosi colmi di
meraviglia per il cibo e pensando con riconoscenza che tutto
l’Universo ha lavorato per produrre quei frutti, quelle verdure
e quei cereali, grazie ai quali essi ricevono la vita, a quel
punto sì, si potrà parlare di cultura e di civiltà.”

Omraam Mikhaël Aïvanhov

PicsArt_1447195551030
Frutti antichi, Orticolario 2015

Mandala

PicsArt_1447176541085
L’occhio non avrebbe mai percepito il sole se non avesse dapprima assunto la forma del sole; parimenti, l’anima non puo’ scorgere la bellezza se non diviene bella essa stessa, e ogni uomo deve rendere bello e divino se stesso per ottenere visioni di bellezza e divinita’. (Plotino)

– 20

Ali per volare

e confondere l’ inquietudine

nel naufragio di un sogno.

A testa in giu nell’ ultima nuvola a destra.

PicsArt_1447151899123
Ali per volare

Per quanto ci spogliamo di ciò che abbiamo indossato, non raggiungiamo mai la nudita, perché la nudità è un fenomeno dell’ anima, e non un togliersi il vestito.

(F. Pessoa)

PicsArt_1447151958356
Ali per sognare

da PensieriParole <http://www.pensieriparole.it/aforismi/anima/frase-244262?f=w:2144>

Sul treno – 10 novembre

La nostra vita quotidiana è bombardata da coincidenze o, per meglio dire, da incontri fortuiti tra le persone e gli avvenimenti chiamati coincidenze.[…]. L’uomo, spinto dal senso della bellezza, trasforma un avvenimento casuale in un motivo che va poi a iscriversi nella composizione della sua vita.

(M. Kundera)

PicsArt_1447107157517
Dove il Mera incontra il lago