Menotrentacinque

Come ha potuto provare nostalgia quando era proprio davanti a lei? Come si può soffrire la mancanza di una persona che è presente? Si può soffrire di nostalgia, in presenza della persona amata, se si intravede un futuro in cui l’amata non c’è più.
(Milan Kundera)

PicsArt_1440999737369

Annunci

Haiku

Alza gli occhi:

lucciole d’ inverno

restan sospese.

PicsArt_1450373340779
Lucciole d’ inverno

 

 

 

Addendum ovvero non siamo tutti pecore

L’altro consiglio che mi permetto, è di dare del “simpaticone” a Renzi.

Ci credono solo i citrulli alla favola dei soldati che devono difendere gli operai occupati nella manutenzione (?) della diga di Mosul…

Lasciamo perdere qualunque considerazione in merito ai rischi impliciti di un’operazione del genere perché la ritengo superflua ma, se l’obiettivo fosse veramente quello di  fornire un servizio di vigilanza e sicurezza ad un’ azienda italiana, mi sembrerebbe ragionevole sperare (ma dubito…) che la Trevi fosse tenuta a rimborsare allo Stato Italiano (e a me) il costo del “contingente”…

Così si potrebbero usare i soldi per scuole ed ospedali o pensioni…

Forse sono stupida o forse non ho capito niente…

O forse non siamo tutti pecore che si bevono ogni parola che ti viene detto di dire, caro signor Renzi.

Per chi volesse, leggete il link.

http://www.wakingtimes.com/2015/08/27/3-things-sheeple-do-that-you-dont-have-to/

Consiglio del giorno

Quando i vostri occhi entrano in contatto con quelli di un’altra persona, salutatela con un sorriso e lei ricambierà il vostro saluto con un altro sorriso. Questo è una delle tecniche fondamentali dell’ Arte della Pace.

(Morihei Ueshiba)

PicsArt_1444685005814

 

Il sole dentro di noi

Il Sole è il centro del sistema solare e tutti i pianeti gravitano attorno a lui in un moto armonioso.
E’ questo movimento armonioso dei pianeti attorno al Sole che dobbiamo riprodurre in noi stessi, affinché tutte le particelle del nostro essere entrino nel ritmo della vita universale.
Contemplando ogni mattina il levar del sole con il desiderio di attingervi delle energie, di penetrare in lui, ma anche di ritrovarlo in noi stessi, noi abbandoniamo la periferia del nostro essere, dove regna il disordine, per ritornare verso il centro, nella pace, nella libertà e nella luce.
E’ così che diventiamo capaci di ristabilire dentro di noi un sistema identico, con il proprio Sole al centro, ossia il nostro spirito, che viene ad insediarsi e ad assumere il comando.
Per trovare delle soluzioni ai problemi che quotidianamente ci si presentano, sia nella nostra vita psichica che nella nostra vita materiale, dobbiamo lavorare per diventare interiormente un sistema organizzato, dobbiamo cioè installare il sole dentro di noi, affinché tutto graviti attorno a quel centro di luce e di calore.
(Omraam Mikhaël Aïvanhov)
PicsArt_1450339678042