Del perché Lisa sorride cosi…

Ho amato e sono stata amata. Ho chinato il capo e sono stata ceduta.

Ho vissuto e mi sono accompagnata alla vita oscillando leggera nel tempo che mi era stato dato.

Ho danzato in armonia tra il cuore ed il corpo, tra l’ essere e il dovere.

Ho amato, sono stata contrattata ed ho accettato quello che dovevo, cantando le canzoni del mio cuore sulla musica della vita.

E sono rimasta li, sotto le mani sapienti del Genio che descriveva i miei tratti e dipingeva di me, per amore o per dovere nessuno lo sa.

Di me è rimasta un’immagine che ha percorso lo spazio ed il tempo sorridendo alla vita che corre fugace. Solo un riflesso colorato che racconta la mia virtù ma non narra le passioni che mi sconvolsero: queste rimangono celate dietro allo sguardo beffardo di chi sa di aver capito.

E sorrido cosi, senza tempo, perché ho imparato che siamo solo un’ immagine sullo sfondo del mondo che si muove: a volte ci confondiamo con quello che ci circonda ed a volte, con un guizzo eroico, saltiamo fuori dal quadro.

Sorrido cosi perché ho capito che corriamo nella tempesta rimanendo fermi sotto l’arcobaleno, e Leonardo lo sa.

Così come il caos tumultuoso di un temporale porta una pioggia nutriente che consente alla vita di fiorire, anche nelle vicende umane i momenti di progresso sono preceduti da momenti di disordine.
Il successo arride a coloro che sono in grado di resistere alla tempesta”
(I Ching)

Non ho saputo far di meglio che allacciare in modo disordinato le fila di questo “gioco” alle sensazioni che muovono in questi giorni il mio sentire. Guardando Lisa penso al tempo come un momento sempre presente in un’ eternità che si muove, e Leonardo come al Genio che forse l’ ha amata ma di certo le ha donato il segreto per passare indenne attraverso i secoli mentre lei sorride…

 

Annunci

10 Replies to “Del perché Lisa sorride cosi…”

  1. Bellissimo!!!
    Urlerei di gioia, parlerei di sincronicità, compartecipazione…non so, è mai possibile una cosa simile?
    Questa la tua versione che si fonde con la mia.
    Due aspetti differenti della stessa realtà.
    Comunque bellissimo anche per come l’hai inteso tu, senza sapere cosa ho combinato io.
    🙂

Rispondi a lamelasbacata Annulla risposta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...