50. Il Crogiolo

(…) Anche nell’ uomo c’è un destino che conferisce forza alla sua vita. E quando si riesce ad assegnare alla vita e al destino il posto che loro compete, si consolida il destino, poiché allora vi è una diretta consonanza tra vita e destino. (…)

Nove al secondo posto significa:

Nel crogiolo ci è cibo.

I miei compagni hanno invidia,

ma non possono farmi nulla.

Salute!

(…) Quanto più ci si concentra sulla propria attività positiva, tanto meno gli invidiosi possono danneggiarci.

(IChing, Il Libro dei Mutamenti – Adelphi)

PicsArt_1456657325602

 

Annunci

4 Replies to “50. Il Crogiolo”

  1. “…Quanto più ci si concentra sulla propria attività positiva, tanto meno gli invidiosi possono danneggiarci.”
    è come dire : ci tocca e ferisce solo quello che riteniamo possa avere un fondamento ( anche minimo)… per il resto, se agisci di cuore, il mondo intero può dire e fare ciò che crede ma tu sei certo del tuo cammino… e i commenti altrui non sfiorano…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...