Abbassare il volume

Naturalmente, l’ essenziale è ciò che non può essere detto. Solo ciò che non è essenziale può essere detto, solo ciò che è superficiale, solo ciò che è  utilitaristico può essere detto. La trasmissione più significativa della conoscenza è possibile solo nel silenzio. 

(Osho)

PicsArt_1442923094367

 

Annunci

12 Replies to “Abbassare il volume”

  1. Ho un amore profondo per il silenzio…è perfetto quando vogliamo raccoglierci…è perfetto quando vogliamo lasciare entrare dentro di noi l’universo senza opporre la resistenza del nostro pensiero e delle nostre parole…ma una volta che ci siamo raccolti è necessario accogliere, e per accogliere sono necessarie le parole: “benvenuto” e “ti stavo aspettando” e “eccoti del cibo caldo” e “adesso ti racconto una bella storia…”…

    1. Meraviglia… Non posso che condividere questa visione cosi “completa” di un silenzio che si scioglie in parole: parole che sono già parte del silenzio stesso e la sua naturale estensione. Ben le hai pronunciate. Il silenzio ci ricorda la responsabilità che abbiamo quando pronunciamo parole. E, credimi… è di vitale importanza per chi, come me, vive giornate costretta nel rumore di parole inutili. Un abbraccio. Grazie mille. Col cuore 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...