Sull’ orlo del crepuscolo

PicsArt_1457384092230

Sull’ orlo del crepuscolo.

Nel buio che cala.

La mia mente cerca riferimenti per continuare a sapere. Gli occhi scorrono su muri e luci lontane nascoste nell’ ombra, per non perdere il filo di un’esistenza che si dipana su e giu. Cerco bandoli di matasse ingarbugliate per continuare a dondolarmi nella dimensione familiare di spazi e tempi noti. Riferimenti conosciuti. Punti fermi che non scappino dalle dita. Fili che non si ingarbuglino stretti sulle punte dell’ esistenza che scorre fragile. E tutti i nodi…

Fotogrammi e immagini dal treno che corre veloce.

Visioni che si susseguono instancabili e rapide.

Le ciglia battono mentre le palpebre si aprono e si chiudono su un mondo ormai nascosto. Battiti che si alternano segnando il tempo che passa e le distanze che si accorciano.

Se non li avessi sarei un punto fermo che parte e arriva. Senza tempo e senza spazio. Solo buio e luci indistinte. Solo tutto.

Invece sono occhi che spiano dal finestrino mentre il nero scorre come vernice scura a ricoprire la luce di muri dipinti.

Lo spiraglio si chiude.

Annunci

2 thoughts on “Sull’ orlo del crepuscolo

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...