Supercalifragilisticexpialidocious

Nude le piante dei piedi

risalgo la spirale di ciò che sono.

Curva su curva

mi avvito all’ infinito sul mio asse.

Cammino con gli occhi fissi sui miei passi.

Sono il punto sul percorso.

Sono la linea che si stende avanti e dietro.

Scivolo più in altro

e mi perdo nel tempo che si allunga di fronte a me.

Sempre più in alto

ma sempre sulla stessa traiettoria piana.

E mi cerco

nelle lunghe ed interminabili spire del mio divenire.

PicsArt_1457982488898

 

 

Annunci

44. Il Farsi incontro

Ognuno di noi è seguito da un’ombra. Meno questa è incorporata nella vita conscia dell’individuo tanto più è densa e nera.
L’ incontro con se stessi è una delle esperienze più sgradevoli alle quali si sfugge proiettando tutto ciò che è negativo sul mondo circostante.
L’ uomo senz’ombra è il tipo d’ uomo più frequente, che vaneggia d’ essere soltanto ciò che preferisce sapere di sé.

(C. G. Jung)

crocus

 

Ancora Lunedì

Anche se non posso fuggire dal mondo della corruzione, posso preparare il tè con l’acqua di un ruscello di montagna e mettere il mio cuore a riposo.

(Ueda Akinari, XVIII-XIX sec.)
PicsArt_1457907552270