Colori impermanenti

Percorri la strada che fai ogni giorno e, con occhi nuovi, ti accorgi di particolari e colori che non guardi mai tutta racchiusa nella fretta di arrivare e partire: un universo di colori e immagini nuove che scappano non appena arrivate, che si celano e si rivelano ridendo e ballando nel sole.

Fiori che spuntano improvvisi in un mercato sul selciato grigio a fianco del traffico cittadino.

Oggi c’è e domani scomparirà. Colori impermanenti che si stagliano dall’ asfalto sullo sfondo blu del cielo.

Papaveri e anemoni dalle fragili corolle che ondeggiano al vento.

Primavera tersa prima che arrivi l’estate torrida di città.

Sabato che porta colori e dolcezza.

Il mio sguardo è nitido come un girasole

Il mio sguardo è nitido come un girasole.
Ho l’abitudine di camminare per le strade
guardando a destra e a sinistra
e talvolta guardando dietro di me…
E ciò che vedo a ogni momento
è ciò che non avevo mai visto prima,
e so accorgermene molto bene.
So avere lo stupore essenziale
che avrebbe un bambino se, nel nascere,
si accorgesse che è nato davvero…
Mi sento nascere a ogni momento
per l’eterna novità del Mondo…

(Fernando Pessoa)

PicsArt_1458409038448PicsArt_1458409311835PicsArt_1458410004664PicsArt_1458412103673

Annunci

13 Replies to “Colori impermanenti”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...