Dedicato

mamma

E’ Lui l’ amore! Vive solitario perché

il suo riposo è fatica, un male il suo

inizio e la sua fine una morte.

Se vuoi vivere felice, sii martire d’ amore

se no lascia l’ amore a quelli che sanno amare.

Chi non muore davvero del suo amore

di vivere d’ amore non avrà ventura.

(Ibn al Fàrid, 1181-1235)

Sono andata in pinacoteca a farmi un giro durante la pausa pranzo. Avrei voluto comperarmi un paio di ballerine nere ma ne ho almeno quattro paia nell’ armadio, di scarpe nere. Allora ho sostituito lo shopping con il respiro dei secoli, per mezz’ora… cosi…, del resto avevo in mente questa poesia e non sapevo come tirarla fuori.

Parliamo tanto di amore, in tutte le salse, ma nessuno sa cosa realmente sia: spesso lo confondiamo con il sentimento o con l’ egoismo od il possesso; spesso il confine con il sesso e la passione è indefinito.

E tra le sale mi è venuto incontro questo quadro del Gentileschi ed ecco… ci stava cosi bene.

Tanto bene che il post è dedicato alla mia mamma che mai lo leggerà ed ai miei figli che hanno la loro vita da vivere.

Annunci

4 Replies to “Dedicato”

    1. Scusa se rispondo prima a questo commento… giuro sono piegata in due sulla scrivaniaaaaaaaaaaaaaaaaaaa… ahahahahahahahahahahahah mentalista ahahahahahahahahhahahah Santippe il mio mito la mia eroina ahahahahahahahahahahahahahah 😀

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...