Simbolismo (crossing equilibristasquilibrato)

diogene

Per la maggior parte di noi è molto difficile tenere costantemente presenti i limiti e la relatività della conoscenza concettuale. Poiché la nostra rappresentazione della realtà è molto più facile da afferrare che non la realtà stessa, noi tendiamo a confondere le due cose e a prendere i nostri concetti e i nostri simboli come fossero la realtà.

(F. Capra, Il Tao della fisica)

Annunci

53: Sull’ Amore

Oggi i miei genitori festeggiamo il loro 53mo anniversario di matrimonio. Quando ho fatto gli auguri a mia madre questa mattina, neanche se lo ricordava… mi ha detto solo: “quanti anni!”.

Già, quanti anni da passare insieme, quanto tempo trascorso insieme e che bellezza esserci arrivati cosi… naturalmente…, considerando ogni giorno importante come un altro.

E’ la stessa poesia che avevo riportato lo scorso anno: la ripubblico con tutti i miei “Grazie!” per la splendida famiglia che hanno costruito.

 

Si chiama Amore ogni superiorità,

ogni capacità di comprensione,

ogni capacità di sorridere nel dolore.

Amore per noi stessi e per il nostro destino,

affettuosa adesione ciò che l’Imperscrutabile

vuole fare di noi anche quando

non siamo ancora in grado di vederlo

e di comprenderlo –

questo è ciò a cui tendiamo.

(H. Hesse)

papaveri