Il senso del ritardo

ilmagodiozblog

PicsArt_1463555937632PicsArt_1463556003280PicsArt_1463556063795

Il senso del ritardo col quale sono arrivata in ufficio oggi è che, scesa dal treno, non ho badato al tempo. Camminando, ho messo da parte la fretta e il conto dei minuti per fare “da qui a li”, perché avevo un appuntamento con un meraviglioso Bombus. Mi aspettava alla papaiuola. E sono arrivata tardi.

View original post

Annunci

2 Replies to “Il senso del ritardo”

  1. ci si perde meravigliosamente per un sacco di cose ( se si ha voglia) e il tempo “perso” per un Bombus è un guadagno inimmaginabile in incanto e meraviglia…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...