Riflessi d’ anima

Tutte le persone che incontriamo sono il nostro riflesso. Ci sono state mandate perché noi, vedendole, correggiamo i nostri errori; e quando noi lo facciamo, anche queste persone cambiano. Oppure se ne vanno per sempre dalla nostra vita.

(Boris Pasternak)

PicsArt_1464470569891

Annunci

Sole

Nella generosità e nell’aiuto degli altri sii come un fiume.
Nella compassione e nella grazia sii come il sole.
Nel nascondere le mancanze altrui sii come la notte.
Nell’ira e nella furia sii come la morte.
Nella modestia e nell’umiltà sii come la terra.
Nella tolleranza sii come il mare.
Esisti come sei oppure sii come appari.
(Rumi)

ilmagodiozblog

PicsArt_1464447272678

View original post

E poi…

E poi c’è l’ insonnia. La tv che rumoreggia in salotto ed il ronzio impercettibile del frigorifero in cucina che fa lo stesso rumore dei pensieri.

Le zampe ovattate dei gatti che cercano il loro posto nella notte e quelle marcate di Argo che fuori, accompagnano il respiro pesante dei suoi sogni. Chissà che sogna mentre borbotta a pancia all’ aria felice nei suoi cinquanta chili ben portati…

E tu, attenta a ciò che sogni… potresti ritrovartelo li da cogliere allungando la mano. Come gocce inconsistenti sulla corolla di un fiore sconosciuto.

E allora che fai?

O sono solo le note di un emicrania che non vuol passare, note stridule di pensieri che si infrangono nella scatola cranica per dissolversi in un’ onda in fondo all’ iride mentre gli occhi non si chiudono?

Rose e margherite, fiori gialli senza nome che durano il tempo di qualche giorno.

Sogni effimeri che si stampano immortali se li cogli.

Ronzii di un futuro letto in fondo alle carte.

Echi lontani di desideri in fondo al cuore.

Respiri pesanti di esistenze legate alla tua.

I miei amori, vicini e lontani.

Le mie vite, prossime e future.

Il passato che come un’ onda si rovescia sulla spiaggia e si ritira, mangiandosi le impronte.

Ed io che ne lascio altre nuove.

In un continuo respiro di desideri.

E dietro a me la scia di ciò che sono.

Parole sconnesse. Pensieri volanti come semi. Braccia alzate all’ infinito come quelle di una bimba alla conquista del mondo.

PicsArt_1464393085766