Acqua

Vi prego perdonatemi.

Tra poco arriverà l’ estate e il solleone, la calura e l’ afa che avvolgeranno Milano come la melassa lasciandola senza respiro.

Tra poco arriverà il tempo dei treni senza aria condizionata perché si sa, sui convogli Trenord il sistema di condizionamento o riscaldamento si rompe quando occorre… strana e puntuale maledizione che incombe su pendolari accaldati d’ estate o infreddoliti d’ inverno, ma comunque sempre a disagio nella loro vita in corsa tra due fermate.

Per ora piove e, se non piove, le nubi incombono minacciose lasciando passare solo pochi sprazzi d’ azzurro e di luce.

Quando la terra sarà secca, quando friniranno le cicale tra le foglie e sotto il sole implacabile, beh… allora ci mancheranno questi “respiri” d’ acqua…

Guardateli… sembra di poterli prendere fra le dita e di poterli far ruotare tastandone la consistenza e la rotondità, come fluorescenti e luminose palline.

Osservateli… amplificano i dettagli delle foglie come lenti di ingrandimento ed esaltano la luminosita come mute lucciole.

Eppure non li possiamo possedere perché scapperebbero via dai polpastrelli facendosi piccoli sotto la forza delle nostre dita.

Possiamo solo contemplarli quando è il loro tempo. Subito dopo la pioggia.

Nel mondo nulla è morbido e debole quanto l’acqua, ma nel lavorare il solido e il forte nulla è in grado di superarla. Null’altro si serve del facile. Il debole sconfigge il forte, il morbido sconfigge il duro. Nel mondo non c’è nessuno che non sappia questo, eppure nessuno è capace di praticarlo.

(Lao Tzu)

PicsArt_1464689659897PicsArt_1464689758797

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...