La lezione del gelsomino

E solo un mondo cosi… imprigionato tra il bianco e nero mentre i colori giocano a nascondino nei dettagli delle cose e nelle sfumature.

Per vederli ti devi abbassare e fare piccolo: cercare un’ ape su un fiore, il sole in una goccia, un riflesso su una foglia nuova.

Intanto, in sottofondo, scorre il profumo persistente del gelsomino: la pioggia lo spegne e lo esalta, lo bagna e lo lava via, ma lui resiste aggrappato a piccole stelle bianche.

Segno dell’estate che arriverà. La lezione del gelsomino.

I profumi e i colori e i suoni si rispondono come echi lunghi che di lontano si confondono in unità profonda e tenebrosa

(Charles Baudelaire)

 

PicsArt_1464797715290

Annunci

2 Replies to “La lezione del gelsomino”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...