2 giugno

Sono le ultime e poi smetto, prometto Carlo B., ma come si fa a smettere?

PicsArt_1464945544077

Ieri mattina le nuvole sul lago erano fitte e bassissime, la passerella allagata ed i miei piedi nei sandali cosi bagnati che avrei potuto camminare a piedi scalzi.

Era un mondo bianco, grigio e verdone. Verde scuro e profondo, capace di rompere la monotonia del paesaggio sfumandolo come fa una pennellata.

PicsArt_1464941314654

Poi piano piano il cielo si è aperto tra le montagne ed è apparso un azzurro pallido che poteva essere un grigio brillante. Non si è fatto intimidire e piano piano è esploso nel cielo e sulla terra. La luce ha inondato la superficie del lago che ne ha fagocitato i riflessi.

PicsArt_1464941516093

Acqua illuminata sullo sfondo del mondo ed acqua lucente sulla superficie dei giardini.

Sotto l’azione dell’ azzurro brillante il verdone è diventato il verde chiaro e brillante della vita nuova.

Meraviglia negli occhi e delizia sulla pelle.

Respiro profondo quello delle nuvole che si innalzano nel cielo e precipitano nell’acqua.

PicsArt_1464941387923

Nuvole che correvano, acqua che scorreva ed un universo lavato di ogni sporcizia, nuovo e gioioso mentre il sole ancora alto declinava.

Meditate sull’immagine della sorgente, quell’acqua cristallina che zampilla dalla terra e non smette mai di fluire. Anche se vi si getta qualche sporcizia, questa viene portata via dalla corrente. È questo zampillare ininterrotto dell’acqua a rendere la sorgente sempre limpida, sempre viva, sempre pura.
Allora prendete la sorgente come modello, fate zampillare in voi la vita, fate zampillare l’amore, e sarete sempre protetti. Non sentirete le cattive influenze, le critiche e le cattiverie. Non vi accorgerete nemmeno che si è cercato di sporcarvi o di farvi del male, poiché tutto ciò che potrà capitarvi di male, lo respingerete al pari della sorgente.

(Omraam Mikhaël Aivanhov)

PicsArt_1464945475191

 

Annunci

17 Replies to “2 giugno”

  1. È bellissimo…perché smettere?
    Mi riservo più attenzione a stasera quando mi sarò liberato dal giogo del lavoro, soprattutto le immagini che sul telefono non rendono al meglio.
    Non c’è niente di più bello di un cielo nuvoloso in rivoluzione…😊

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...