Ambra

Pelle d’ambra,
scorgo la tua anima
affiorare in superficie,
nitida e trasparente
come perla d’avorio disciolta,
come d’acqua i giochi
che gli occhi incantano.
Pelle di luna,
mutano i colori
le tue forme aride
di siccità piovosa,
gli arabeschi fantastici
sono linguaggio della terra
e nel tuo mandala
ritrovo me stesso.
Pelle di cuoio,
landa desertica:
utopica città,
distopica vita;
ancora quei fiumi scorgo
convergere alla fonte
e là, dove la foglia finisce,
comincia l’albero.
Scivolo sulla tua pelle
già riarsa di sole e tempeste
di tempo e pazienza,
la tua bellezza nasce dai giochi
che l’acqua combina con la luce
nelle informi opere di saggezza
che la tua anima candida
produce nel senno degli uomini.

©arlo becattini

PicsArt_1467274816662

Annunci

19 thoughts on “Ambra

  1. Non sta a me dire bello, ma … bello!!!
    Finalmente ce l’ho fatta a vedere questo post, prima non mi è stato possibile, giornata carica d’impegni ma finalmente si è conclusa.
    Grazie manu 🙂

      1. Dato che immagino un baciotto come piccolo e grassottello ti ringrazio con la speranza che mi faccia ingrassare. Data la mia condizione, per te un bacetto…😊
        (ma che bischerate scrivo stamani….ahahahah)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...