Incompetenza

J. Peter era uno psicologo canadese che nel 1969 formalizzò un principio che prese il suo nome: Principio di Peter o Principio di incompetenza. Il principio si applica alle strutture gerarchiche quali le aziende, i partiti, le istituzioni. Esso dice che ogni agente dentro la struttura gerarchica, tende a salire di grado sino a raggiungere il proprio livello d’incompetenza dal punto di vista funzionale. Peter scoprì cioè che una struttura è fatta di competenze ad hoc mentre la gerarchia è fatta da un pathos alla scalata che inevitabilmente porta ad un punto in cui soddisfatta la bramosia di potere, si registra il pieno fallimento delle capacità di mantenerlo, gestirlo e giustificarlo.

(P. Fagan)

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=126069&typeb=0&matteo-vs-peter

Mai imputare alla malizia ciò che si spiega adeguatamente con l’incompetenza. (N. Bonaparte, attribuzione incerta)

.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...