Shining sun

Ciò che serve, l’anima lo usa. Sono strabilianti, anzi, la saggezza e il senso pratico che essa dimostra nell’utilizzare accidenti e disgrazie.

(J. Hillman, Il codice dell’ anima)

ilmagodiozblog

Da oggi trovate le mie foto anche su Flickr.

2016-07-19_09-19-12

View original post

Annunci

Piume (e macigni)

Esiste una leggerezza della pensosita, cosi come tutti sappiamo che esiste una leggerezza della frivolezza; anzi, la leggerezza pensosa può far apparire la frivolezza come pesante e opaca.

(I. Calvino, Lezioni Americane)

PicsArt_1468930002187

Giorni cosi… trascorsi sentendoti leggera, perché ti sei liberata di pesi… ed a volte pesante perché conoscevi i pesi che avevi e che dovevi portare, o sopportare… peso, densità, dimensioni… era tutto noto, magari macigni, ma noti.

L’ignoto invece è pesante o leggero?

È più leggero un passato pensoso sul quale riflettere o un futuro frivolo sul quale scommettere?

Piume e macigni…

Ti alzi nel cielo con la leggerezza di una piuma sollevata da un alito di vento e poi torni giù sprofondando come un sasso gettato nell’acqua. A volte giochi a rimpiattino con la superficie del lago. O dello stagno, chi può dire…

Un volo più su e poi un tuffo nel blu.

Trattieni il respiro.

PicsArt_1468930280148

 

19 luglio

Tutti voi avete vissuto momenti di gioia, di felicità… Allora cercate quei momenti. Anche se ce ne sono stati solo tre o quattro in tutta la vostra esistenza, o anche uno soltanto, tornateci spesso col pensiero, ricordatevi il luogo, le circostanze, le persone… Sforzatevi di ritrovare gli stessi pensieri, gli stessi sentimenti, le stesse sensazioni. A poco a poco avrete l’impressione di vivere nuovamente quegli stati d’animo con la stessa intensità con cui li vivreste se fossero dati qui e ora, realmente, per la prima volta.
L’essenziale non è mai in ciò che vi viene dall’esterno, ma in ciò che provate interiormente. Cercate dunque tutti quei momenti in cui avete compreso e sentito la bellezza e il senso della vita. Fate in modo che tutti quei momenti siano a vostra disposizione per i giorni in cui ne avrete bisogno. Anche per questo possedete un metodo di lavoro. E fate anche in modo che, tra quei ricordi, possiate avere la scelta. Sì, perché così come una certa musica, a seconda delle circostanze, meglio si accorda con il vostro stato interiore, allo stesso modo un certo ricordo vi aiuterà e vi darà, più di un altro, ciò di cui avete bisogno per il momento.

(O. M. Aivanhov)

PicsArt_1463083038828