1 agosto

Menoquarantuno, lunedi.

Anche luglio se ne è andato, tra l’ afa e temporali sopra le nuvole, tra i lampi e i tuoni che hanno illuminato la notte. Giorni di vacanza per alcuni e prove di vita per altri. Sonno, come se non avessi dormito mai.

A volte ti senti una stella, o un fuoco nel cielo scuro. Nell’ anima zampilli di luce e botti improvvisi. Stelle che vivono un momento e che non sono diverse dalla luce che arriva dalle profondità dell’ universo. Stelle che durano un attimo o stelle già spente. Luci.

Luci appese nel nero, da guardare col naso all’ insu mentre diventano fiammelle che ti cadono sul viso.

Tante cose da fare e voglia di restare sospesi.

Con tuoni e celesti fuochi d’artificio si deve parlare a sensi fiacchi e addormentati. Ma la voce della bellezza parla sommessa: essa s’insinua soltanto nelle anime più deste.

(F. Nietzsche)

PicsArt_1470003056926

Annunci

17 Replies to “1 agosto”

  1. “…e voglia di restare sospesi” ed è così che sto!
    Buongiorno a te, in questo giorno di agosto, di nuvole ed umidità, di afa ed abbandono, di vacanze, di vuoto, di assenza, di pensieri ed inazione, di riflessione sull’esistenza, di voglia di niente.
    Bellissimi fuochi!

  2. Buongiorno e alcune volte il tempo e bellissimo e quindi tu senti un bellissimo caldo. Ma altre volte il tempo fa schifo e tu non hai proprio voglia di uscire. Bellissimi questi fuochi di artificio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...