Ilha do sal – Giorno Secondo

Niente da fare.

La connessione non va.

I bambini giocano a calcio per strada e cavalcano le onde bevendo litri di acqua salata che pulisce loro le vie respiratorie. Si rotolano nella sabbia uscendone come cotolette impanate. Alcuni aiutano i genitori a vendere il pescato sul pontile perché, probabilmente, è un loro dovere contribuire al sostentamento della famiglia e nessuno accusa nessuno di sfruttamento dei minori. Non è tutto oro quello che luccica, in nessun posto del mondo, né nel declinante e ormai corrotto Occidente né in questa sfruttata e spremuta Africa attraversata da nugoli di turisti all inclusivi, il “popolo dei braccialetti”…

L’ unica differenza è che, comunque e nonostante tutto, gli occhi di questi bambini brillano di felicità.

No stress.

Le foto le carico domani.

Leggo.

Annunci

3 Replies to “Ilha do sal – Giorno Secondo”

  1. Fanculo la connessione Manu e goditi tutta la vacanza … per le foto ci farai rosicare un altro giorno 😉 deve essere una bella sensazione essere lontana da tutta la tua quotidianità

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...