23 settembre

ilmagodiozblog

Mi alzo questa mattina dopo due giorni di febbre a 39. L’ Africa mi ha “battezzata” con la stagione più inclemente dell’ anno…

Se qualcuno ha gufato lo scovo…

Niente di che preoccuparsi.

Oggi si parte e si torna a Sal. Mi mancheranno i tramonti di Maio, sono i tramonti eterni e maestosi che solo l’ Africa regala. Quelli dove il cielo non ha fine.

È sempre emozionante il tramonto,
indigente o sgargiante che sia,
ma ancora più emoziona
quel bagliore finale e disperato
che arrugginisce la pianura
quando l’estremo sole s’inabissa.
Fa male sostenere quella luce tesa e diversa,
quell’illusione che impone allo spazio
l’unanime timore della tenebra
e che a un tratto svanisce
quando ne percepiamo la fallacia,
come svaniscono i sogni
quando scopriamo di sognare.

(Jorge Luis Borges)

picsart_09-19-07-44-34

View original post

Annunci

12 thoughts on “23 settembre

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...