Friedrich Nietzsche — il terzo orecchio

La mia solitudine non dipende dalla presenza o assenza di persone; al contrario, io odio chi ruba la mia solitudine, senza, in cambio, offrirmi una vera compagnia.

via Friedrich Nietzsche — il terzo orecchio

Annunci

10 Replies to “Friedrich Nietzsche — il terzo orecchio”

  1. L’ha ribloggato su Giuseppe Albanoe ha commentato:
    Chissà se a Nietzsche farebbe piacere sapere di avere, oggi, tutte queste amiche ed amici o se non penserebbe di “essere finito” anche lui in quel “calderone” che egli chiama “storia monumentale” rispetto alla quale gli uomini cadono spesso nella perversione di venerare i grandi del passato ed ignorare o addirittura disprezzare quelli del loro presente. Nietzsche aggiungerebbe, per rafforzare il suo “sospetto”, che anche lui, nella sua epoca, fu testimone di come i grandi del passato venivano adulati mentre quelli del suo presente (a cominciare da lui stesso) erano ignorati o addirittura disprezzati!
    Ma, adesso, lascio la parola a Nietzsche:

    …..Infatti non vogliono (i veneratori del passato) che sorga la grandezza; il loro strumento sta nell’affermare “vedete, la grandezza già esiste!” In realtà questa grandezza già esistente interessa loro tanto poco quanto quella che sta nascendo: come dimostra la loro vita. La storia monumentale è il travestimento col quale il loro odio contro gli uomini possenti e i grandi del loro tempo si spaccia per sazia ammirazione dei potenti e dei grandi delle epoche passate, capovolgendo definitivamente, con questo travestimento, il vero significato di quel tipo di riflessione storica; che se ne rendano conto esplicitamente o no, si comportano ad ogni modo come se la loro massima fosse: lasciate ai morti seppellire i vivi.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...