Foglie cadute

Dedico questo post a Romeo.
Siamo tutti interconnessi, nella vita e sul web.
Questo è per te Ro… parole ed immagini.
A tutti noi che siamo foglie sbattute per terra dal vento e dall’ autunno… foglie meravigliose di luce e di colori.
A tutti noi che siamo panchine sedute a rimirare l’ infinito di un orizzonte nascosto dalla pioggia e dalle nuvole grigie, sferzate dal vento e grondanti d’ acqua.
A tutti noi che siamo alberi spogli in attesa della primavera.
A tutti noi, foglie cadute da uno stesso ramo.
Il ritmo del respiro ci accompagna piano… a volte impercettibile ed a volte incessante.
Il ritmo della vita che ci sfiora e ci travolge.

Mentre invece, a volte, ci canta la ninna nanna e ci chiede di dormire pazienti.

ilmagodiozblog

picsart_11-07-08-00-20

Spazzarle via
e poi non spazzar più
le foglie cadute

(Taigi)

All’inizio dell’inverno il poeta spazza le foglie morte che il vento ammucchia sulla soglia ma, con l’inoltrarsi della stagione, i mucchi di foglie sono sempre più grandi e spazzarle diviene inutile.

Così il poeta s’arrende, accettando che la natura faccia il suo corso. Depone l’inutile ramazza e passeggia sul tappeto di foglie odoroso e frusciante.

picsart_11-07-08-08-25

View original post

Annunci

Scende la sera

È scesa la sera. Ed io non amo questa stagione dalla luce cosi “breve” e tenue, tiepida. Dal buio incombente. Dalle alzate prima dell’ alba, quando il mondo ancora dorme nella melassa della notte.
L’ unica cosa che mi consola, e mi struggerebbe de potessi fermarmi a guardarla e fotografarla, è la malinconia quieta e remissiva dei tramonti sulla superficie del lago… luce che si spegne lentamente mentre corro verso casa attraversando il ponte sul lago in fila con tutte le altre auto. E le luci rosse dei fanali che si mischiano agli arancio ed ai rosa del tramonto che si specchia nelle increspature dell’ acqua. Luce che si affievolisce e poi si spegne per luci che si accendono per illuminare la notte. Luci forti e luci soffuse. Ed io che passo la vita.

ilmagodiozblog

picsart_11-07-02-49-56

View original post