Scende la sera

È scesa la sera. Ed io non amo questa stagione dalla luce cosi “breve” e tenue, tiepida. Dal buio incombente. Dalle alzate prima dell’ alba, quando il mondo ancora dorme nella melassa della notte.
L’ unica cosa che mi consola, e mi struggerebbe de potessi fermarmi a guardarla e fotografarla, è la malinconia quieta e remissiva dei tramonti sulla superficie del lago… luce che si spegne lentamente mentre corro verso casa attraversando il ponte sul lago in fila con tutte le altre auto. E le luci rosse dei fanali che si mischiano agli arancio ed ai rosa del tramonto che si specchia nelle increspature dell’ acqua. Luce che si affievolisce e poi si spegne per luci che si accendono per illuminare la notte. Luci forti e luci soffuse. Ed io che passo la vita.

ilmagodiozblog

picsart_11-07-02-49-56

View original post

Annunci

6 thoughts on “Scende la sera

  1. Sarà che sono emotivamente instabile… ma Manu queste parole sono belle, lei hai tirate fuori anche da quella confusione che c’è in me, anche perchè non le avrei saputo tirare fuori.

    1. Siamo emotivamente instabili in due… ma mi sento proprio cosi… una che passa la vita attraversando un ponte tra luci che vanno e che vengono, con un buio che forse buio non è. Luci ed ombre. No rush. Domani ho un regalino. Bacio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...