13 dicembre

Ed ecco perchè ci ritroviamo a “rappresentarci” gentaglia come quella che abbiamo. Individui venduti a chi gestisce il denaro ed i potere, individui che calpestano non solo i diritti di coloro i quali dovrebbero rappresentare ma anche di chi non ha voce.

Facile essere superbi e difficile essere orgogliosi di ciò che si è, della propria storia e delle proprie origini. Essenza.

Facile apparire e svendersi. Difficile scegliere di essere.

Feccia che la storia spazzera via nonostante i danni che causeranno.

Come in basso cosi in alto: essi non sono altro che il prodotto della nostra “cultura” o meglio, non-cultura.

ilmagodiozblog

picsart_12-13-08-05-23

Nella nostra cultura c’è poco orgoglio e molta superbia, poca dignità e molta apparenza.

(Umberto Galimberti)

View original post

Annunci