Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo — Aurora

Hai capito adesso perché persino Vanity Fair pubblica ben due servizi sui bambini di Aleppo? Hai capito adesso perché per quattro anni non é quasi importato niente a nessuno e adesso tutto questo gran indignarsi delle vittime civili…

Indignarsi per i bambini yemeniti o qelli palestinesi no… quelli possono morire.

Forse varrebbe la pena di indignarsi per queste guerre schifose e cominciare a fare una cosa semplice semplice: non vendere le bombe.

Vero Ministro Pinotti? Vero Presidente Gentiloni?

Le autorità siriane, grazie a dati accurati, sono arrivate nel comando supremo degli ufficiali occidentali e arabi nascosto nel seminterrato di un quartiere di Aleppo est, catturandoli tutti vivi. Alcuni nomi sono già filtrati. Si tratta di bastardi militari USA, francesi, inglesi, tedeschi, israeliani, turchi, sauditi, marocchini, qatarioti ecc., che la Siria detiene attualmente con […]

via Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo — Aurora

Annunci

11 thoughts on “Gli agenti della CIA catturati ad Aleppo — Aurora

  1. E’quel che mi chiedo anch’io: ieri il consiglio dei capi di stato europei stava per varare sanzioni contro la Russia, per i crimini di Aleppo. Ma,stranamente, per quelli sauditi in Yemen, non si muove foglia. Io n0on difendo russi o siriani: sono macellai di loro. Però non mi si venga a raccontare che noi siamo gli agnellini. Non c’è bisogno della propaganda del regime siriano, per sapere quanto ci siamo coinvolti tutti nella tragedia in Medioriente…
    Un saluto ed un fiore…

    1. Ciao. Neanche io difendo nessun sistema, per quanto dovendo scegliere non ho dubbi. Ma questa storia dello yemen mi fa incazzare… come mi fa imbufalire qst storia delle bombe… come mi fa imbufalire la stupidità di coloro i quali piangono disgrazie purché compaiano da carte patinate e consentano di essersi levato il peso una volta girata la pagina. Tutti i vari “je suis” del cavolo… buoni a fare quello e a giudicare… assad è un mostro… perché? Chi lo dice che sia più mostro di altri? Non lo so… certo che è un bel mondo di cacca quello dove non riconosci più la menzogna dalla verità…

    2. Ti ho risposto ma non so se è partito… non difendo nessuno anche se, dovendo scegliere so da che parte voglio stare… questa cosa dello yemen mi disgusta, come mi disgustano i vari “je suis” che odorano di carta patinata per lavarsi la coscienza… sai cosa mi fa paura? La fatica che devi fare per distinguere la verità dalla menzogna… e anche quando pensi di aver capitono puoi essere certo… di una cosa son sicura: nel piccolo o nel grande è un mondo di bugiardi… un abbraccio

      1. Un mondo in cui, della bugia, della bufala artefatta, s’è fatta la realtà più vera della realtà stessa. Ed è pazzesco, sai? Un tempo si mettevano voci per far credere alla gente le cose più assurde ma che facevano comodo al potere. Oggi si usa la rete, le veline e i portavoce dei governi…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...