Sentirsi cosi…

Sentirsi cosi… come la foglia più interna del cavolo in giardino.
” Ogni cosa invecchia, ogni bellezza appassisce, ogni colore si raffredda, ogni luminosità si affievolisce, e ogni verità diventa stantia e banale. Perché tutte queste cose hanno assunto una forma, e tutte le forme si logorano con l’usura del tempo; invecchiano, si ammalano, si frantumano e diventano polvere. A meno che non cambino.

(Carl Gustav Jung)”

ilmagodiozblog

picsart_12-24-06-31-44

View original post

Annunci

16 Replies to “Sentirsi cosi…”

  1. Sentirsi come la foglia interna del cavolo? Allora la storia che siamo nati sotto ai cavoli potrebbe avere qualche fondamento?! 😉
    Bella e ardita sintesi. Buon Natale e felice zuppa di cavolfiore.

    1. La vedi li in fondo? Coccolata, tenera e coperta di stelle? Ma non per questo immobile, anzi… cresce e cambia e si trasforma… in zuppa, trippa e tutte cose buone ahahah… buon natale e buone cose 😘😘😘

  2. … Proprio un cavolo? … Perchè non una cipolla? Magari un rapanello…
    Scherzi a parte: un carissimo saluto e un fioccar d’auguri, affinchè possa il vento esserti benevolo e farti scorrere serena…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...