9 gennaio

Sono uscita di casa ed erano le sei… sono salita in auto ed ho acceso.

La temperatura era -6. Ho tolto il ghiaccio in fretta e sono risalita. Non sopporto il freddo.

Lungo la strada la temperatura è scesa ancora fino ad arrivare a -10.

Ed io pensavo alla mia gatta che si stiracchiava tra le coperte. E pensavo alla giornata che mi si prospettava, ai desideri e a quello che ci aspetta. Boh… a volte non si capisce perché le cose vanno in un modo quando sembravano andare in un altro… a volte non si capisce dove finisce l’ accettazione e inizia l’ abitudine… a volte non si capisce.

Facciamo di oggi un gran giorno e, se non lo sarà domani avremo un’ altra occasione.

Basta che passi questo freddo che blocca il cervello ed arrivi primavera.

ilmagodiozblog

Ogni mattina noi nasciamo nuovamente. Ciò che decidiamo di fare oggi è ciò che conta davvero.

(Buddha)

picsart_01-08-05-00-43

View original post

Annunci

23 Replies to “9 gennaio”

  1. Ci provo anch’io a renderla in qualche modo accettabile anche se son dentro alla solita ROUTINE…in un freddo stancante!un sorriso caloroso!

  2. L’inverno blocca un po’ i pensieri e il cuore, mi fa sempre questo effetto, eppure certe volte quelle goornate fredde e un poco uggiose prendono delle pieghe impreviste! Buona giornata a te, sono uscita dal letargo del blog e della lettura, vediamo quanto dura 😉 bacio!

  3. “Ogni mattina noi nasciamo nuovamente.
    Ciò che decidiamo di fare oggi è ciò che conta davvero.”

    Essere veramente liberi significa “poter” scegliere cosa decidere,
    ma nella maggioranza dei giorni c’è una routine già programmata da altri
    che ci obbliga ad utilizzare per noi stessi solo i ritagli di tempo …
    e questa non è libertà … è una solida “catena” chiamata assuefazione …

    buona settimana Manu 🙂

    1. Buona settimana claudio caro. Buon anno. Tutto bene? Sono d accordo solo in parte… il valore aggiunto che possiamo chiamare consapevolezza (o il vero “qui e ora”) è appunto quello dinon assuefarsi ma di nascere continuamente. Faticoso… 😊😊😊

      1. Buon anno anche a te 🙂
        non faticoso … faticosissimo in special modo quando siamo obbligati alla routine quotidiana (per necessità più che per scelta) che se non porta all’assuefazione porta spesso ad una sonnacchiosità dell’ elan vitale …
        quindi anche se non diciamo “nasciamo continuamente” sarebbe opportuno “destarsi continuamente” …

        Tutto bene ?
        lamentarsi non migliora la situazione e quindi è meglio dire tutto bene … 😉

        🙂

  4. Mi spiace che tu non sia un tipo da “freddo”, io si, se potessi ti direi che puoi mandarmi un sacchettino di aria gelida per togliertene un pò di torno….
    Però il rovescio della medaglia sono queste goccioline in formato ghiaccio, che mi piacciono sempre un sacco!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...