Libertà

In che misura l’uomo è libero? Ecco un tema sul quale pensatori e teologi non smettono di discutere da secoli senza riuscire a mettersi d’accordo, e questo perché pongono male la questione. La libertà non è una condizione data o meno all’uomo una volta per tutte. Invece di chiedersi: «Io sono libero?», ciascuno deve capire che la sua vita presente è la conseguenza della sua vita passata, ed è impossibile tornare sul passato per modificarlo. Ognuno deve subire, digerire il passato, ed è ciò che fa nel presente. È per l’avvenire che si è liberi; il presente dà solamente le possibilità di creare il futuro che si desidera.
Ecco come va posta la questione della libertà. Sapendo che sin da ora possiamo determinare il nostro avvenire, noi ci prepariamo a diventare sempre più padroni del nostro destino e già non subiamo più il presente: lo modelliamo.

(O. M. Aivanhov)

dig

Annunci

15 thoughts on “Libertà

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...