Fili e nodi, legami

Fili da attorcigliarsi sulle dita per vedere che forma prendono.

Quanto la tengono.

Disegni di colori nell’ aria.

Inconsistenze da qui a li.

Dove un nodo non è un legame ma un interruzione.

Curve colorate leggere come nuvole.

Pensieri catturati da un obiettivo. Fili e nulla piu.

 

 

ilmagodiozblog

Non è il dèmone che sceglierà la vostra sorte, ma siete voi che sceglierete il vostro dèmone. Il primo che la sorte avrà designato sarà il primo a scegliere il tenore di vita al quale sarà necessariamente legato. La virtù è libera a tutti; ognuno ne parteciperà più o meno a seconda che la stima o la spregia. Ognuno è responsabile del proprio destino, la divinità non è responsabile.

(Platone, Repubblica, X, 617 e)

picsart_02-24-09-24-38

View original post

Annunci