– 223

Dell’amore si può parlare con belle parole; ma della vita? La vita sta al di sopra dell’amore. Ma l’amore è la madre insostituibile della vita. La vita non dovrà mai essere costretta nell’amore; invece l’amore dovrà essere costretto a entrare nella vita. L’amore potrà anche essere soggetto a sofferenza, non così la vita. Finchè l’amore è pregno di vita, dev’essere tenuto in gran conto; ma una volta che abbia dato origine alla vita, diventa un guscio vuoto e preda della caducità. […] Non parlo più in nome dell’amore, ma della vita.

(C. G. Jung, Libro Rosso)

PicsArt_08-26-05.18.22

Annunci

12 Replies to “– 223”

      1. che bello… ti invidio… per me estate intensa e mi aspetta autunno e anno impegnativo ma neanche io c penso… o meglio giorno per giorno… cerco di rilassarmi con la fotografia. bellissimo ritrovarti. 🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏🙏 un bacione

  1. Ops. Scusa. Con o senza i “suoi” pensieri.
    Gustav, a questo punto mi avrebbe fatto sedere, mi avrebbe guardato e mi avrebbe chiesto
    “confondi tuoi con suoi? O con i miei? ”
    “ecco. A dire il vero, mi sono appena svegliato, capita ”
    ” capita… Nulla capita, vagone”
    “dice, dottore? ”
    “vuoi che parliamo del caso? ”
    ” no… No… Per la carità. Mi faccia prendere prima un caffè. ”
    E lui, in quello, mi sorriderebbe, fisserebbe le mie mani e annuirebbe.

    Direi, Manu, una buona giornata e basta. Che i pensieri, poi, i miei, i suoi, i tuoi, arriveranno da soli.
    Bacio grande.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...