– 96 – 243

Di tanti giorni, belli tutti
E chiari come te, l’estremo,
L’estremo e più soave, è morto.
Memoria, noi lo loderemo!
Su, vieni all’opra usata, traccia
L’elogio di splendor distrutti:
Poi ch’or la Terra ha un’altra faccia,
E il Ciel corruga il ciglio assorto.

(P. S. Shelley)

PicsArt_12-31-02.34.41

 

Annunci

5 Replies to “– 96 – 243”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...