Domenica mattina

Alcune domeniche sono più limpide di altre e alcune mattine hanno il sapore di momenti che non torneranno mai più.

Lo senti subito che c’è qualche cosa di particolare ed ineluttabile in mattine come queste, come fessure che si aprono, dimensioni che aspettano di essere esplorate, esperienze che vogliono essere vissute nel momento in cui si presentano. Senza pensare troppo.

Giri e giravolte sotto il sole, palloncini che scappano dalle mani, cani che passeggiano, uomini in bicicletta, folla che aspetta il battello per godersi il sole e la giornata. Gente stesa sopra il prato nonostante i divieti, fontane.

Sole, luce e vita. Vita di tutti i generi, di tutte le età e razze.

Io ed E. che passeggiamo tra la folla ed i colori, dribbliamo gli altri passeggini ed i pedoni, inseguiamo il palloncino dispettoso scappato dalle mani, lasciamo volare i pensieri come fa il gabbiano.

Tutto è come deve essere in mattine come questa, perché tutto è perfetto così come è, anche se il cuore è pesante.

In mattine come questa la cosa importante è riuscire a stupirsi sempre. Del sole, della luce, del caleidoscopio di colori che ti circonda. Della leggerezza della vita e delle preoccupazioni che il tempo renderà meno pesanti oppure ineluttabili.

In mattine come questa la cosa importante è godere di quel momento che non tornerà più ma è sempre stato lì ad aspettarci per essere colto, per voler essere vissuto.

Annunci

7 Replies to “Domenica mattina”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...