Come un croco a primavera (Equilibristasquilibrato devoted)

Non chiederci la parola che squadri da ogni lato
l’animo nostro informe, e a lettere di fuoco
lo dichiari e risplenda come un croco
perduto in mezzo a un polveroso prato.
Ah l’uomo che se ne va sicuro,
agli altri ed a se stesso amico,
e l’ombra sua non cura che la canicola
stampa sopra uno scalcinato muro!
Non domandarci la formula che mondi possa aprirti,
sì qualche storta sillaba e secca come un ramo.
Codesto solo oggi possiamo dirti,
ciò che non siamo, ciò che non vogliamo.
(Eugenio Montale)
PicsArt_02-11-03.20.33
Annunci

– 55

A ogni incontro con la primavera / non so star quieta – sorge il desiderio / antico, un’ansia mista ad un’attesa, / una promessa di bellezza / e una gara di tutto il mio essere / con qualcosa che in essa si nasconde. / Quando la primavera svanisce / v’è il rimorso di non averla guardata abbastanza.
(Emily Dickinson)

Quasi quasi… quattro marzo

Sogna dopo ciò, se vuoi, di paradisi fatti di luci e di profumi, di fraternità impossibili, di felicità irreali. Fa bene sognare in quanto attenua la sofferenza. Ma non immischiare mai l’uomo politico con i tuoi sogni perché là dove c’è il politico, là c’è il dolore, l’odio e il malaffare. Soprattutto, ricordati che colui che sollecita il tuo voto è, solo per questo fatto, un disonesto, perché in cambio di una situazione più ricca e più allettante verso cui tu lo innalzi, egli ti promette un mare di cose meravigliose che non ti darà mai e che, d’altronde, non è in grado di darti. L’uomo che tu metti in posizione di comando non rappresenta né i tuoi problemi né le tue aspirazioni, né qualcos’altro di te; egli non rappresenta che le sue passioni e i suoi interessi, che sono contrari ai tuoi.

https://www.rischiocalcolato.it/2018/02/4-marzo-2018-lo-sciopero-degli-elettori-1888.html

LA GUERRA DELLE UOVA

Movimento Hyronista

Tu puoi essere due tipi di uova. Almeno due. Puoi essere un uovo sodo di struzzo oppure un uovo di gallina fresco. Si sa che l’uovo di struzzo è molto più grande dell’uovo di gallina. Enormemente più grande. Ma si sa altrettanto con certezza che da un uovo sodo non nasce niente mentre da un uovo di gallina può nascere ogni genere di pulcino: più grasso, più magro, più scuro più chiaro, insomma… qualsiasi pulcino.

Il tuo ego può essere come il primo o come il secondo uovo, scelta tua.

Solitamente oggi come oggi il consumismo ci spinge verso l’uovo di struzzo e così la maggior parte di noi si trova ad avere un ego come un uovo di struzzo: è grande, ma non può creare niente. Crede di essere importante, di valere tanto, ma di non potere fare assolutamente niente. Il mondo è un dato immodificabile, i problemi non…

View original post 579 altre parole

Mica cotiche

PicsArt_01-31-08.38.25

Ridono e nascono
nel va e vieni del mondo
tanti mondi profondi
che nuovamente vagano
e fuggendo, attraverso gli altri,
sembrano ogni volta più belli.

Si concedono nel passare,
s’ingrandiscono nel fuggire,
svanire è la loro vita.

Non sono più preoccupato
poiché posso, integro, attraversare
il mondo come mondo.

– Robert  Walser –

 

– 70

Leave always wandering the fantasy

the pleasure is always elsewhere:

and is dissolved, only to touch, sweet,

as bubbles when rain hits.

Let her then wander, her, the winged,

for thinking that front yet, in it extends.

Opens you the door to the cage of the mind,

and, you will see, it will launch flying into the sky.

(John Keats)

– 73

La bellezza è verità, la verità è bellezza: questo è tutto ciò che voi sapete in terra e tutto ciò che vi occorre sapere.

(John Keats)

– 75

A venti anni si era creduto libero dalle consuetidini o dai pregiudizi che paralizzano i nostri atti e mettono i paraocchi all’intelletto, ma in seguito la sua vita era trascorsa ad acquistare soldo a soldo quella libertà che aveva creduto di possedere di primo acchito nella sua totalità. Non si è liberi finché si desidera, si vuole, si teme, forse finché si vive.

(M. Yourcenar, L’ opera al nero)

2018_0121_00491400-01